Home » Azienda

Azienda

cooperativa agricola siciliana

Il progetto ” BONTA’ SICLIANE “

nasce dall’ unione diĀ alcuni produttori siciliani di ortofrutta e prodotti tipici siciliani.
La sinergia tra queste aziende produttrici, crea dei vantaggi sia per la distribuzione che per la commercializzazione del prodotto finale, la condivisione della piattaforma per il trasporto, la promozione nazionale ed estera tramite un unico marchio ci permette di razionalizzare i costi e quindi offrire dei prezzi vantaggiosi sia per l’export che per la distribuzione nazionale.

La nostra organizzazione

solo la professionalita’ l’ esperienza dei soci della cooperativa hanno permesso di creare un team in grado di competere nel mercato odierno grazie alla valorizzazione della produzione MADE IN SICILY.
I giovani impreditori coadiuvato da tecnici all’interno della nostra cooperativa ci consente di monitorare tutte le produzioni sia sul campo che durante la lavorazione del prodotto in base alla disciplinare di produzione sia per i prodotti ortofrutticoli freschi, che per i prodotti tipici siciliani trasformati.

export prodotti tipici siciliani

La logistica e i nostri magazzini

La grande disponibilita’ di attrezzature e magazzini di lavorazione, rappresenta non solo un patrimonio per il singolo socio ma anche per tutti i consociati che possono condividere tutte le strutture per il fine ultimo della cooperativa. Cio’ consente di fornire il prodotto richiesto con la massima velocita’, freschezza e flessibilita’. Cosa aspetti a metterci alla prova la nostra cooperativa agricola nasce per il commercio e l’export in tutta Europa, e per la grande distribuzione nazionale.

La commercializzazione

il nostro marchio BONTA’ SICILIANE giorno dopo giorno sta diventando una realta’ in tutta Europa, grazie ad una linea commerciale unica, controllata e’ caratterizzata dalla giusta immagine con un packaging che varia in base al prodotto commercializzato. Cio’ ha permesso ai nostri prodotti di entrare sia nella grande distribuzione come supermercati e piccoli commercianti locali, che nei mercati Europei.